mamma-bambino-forbici-collage

Vi occorre un foglio rigido o un cartellone, la colla vinilica e un pennello per stendere la colla. Potete effettuare il collage con qualunque materiale: carta, stoffa, foglie e fiori secchi…
Il collage è una tecnica che permette al bambino di esprimere la sua creatività dando sfogo alla sua fantasia. Il collage può essere fatto con qualunque tipo di materiale, anche con quello riciclato.
Il gioco si sviluppa in questo modo: facciamo sedere il bambino al tavolo di lavoro, (possibilmente un tavolino alla sua altezza)e poniamo davanti a lui tanti fogli colorati (o se preferiamo di giornale). Poi con l’aiuto delle forbicine adatte ai bambini (si acquistano in cartoleria) ritagliamo tanti pezzetti. La carta può essere anche strappata con le mani. Ora prendiamo un grande foglio di carta un po’ rigida (tipo cartoncino) versiamoci sopra della colla vinilica e passiamola su tutto il foglio aiutandoci con un pennello (in alternativa possiamo usare una colla stick). Poi lasciamo libero il bambino di attaccare come vuole i pezzetti di carta ritagliati.
Il collage può essere fatto con vari materiali: stoffa, carta colorata, di giornale, carta crespa, carta velina foglie, fiori secchi ecc. e può essere incollata su ogni materiale, cartoncino, legno, plastica ecc.
La cosa importante è che il bambino venga lasciato libero di tagliare e incollare a suo piacere.