vestito zucca

 

 

Halloween è una festa che ormai è affermata anche qui in Italia. Spesso le maschere, soprattutto per i bambini, sono costose oppure quelle economiche sono realizzate in modo abbastanza scadente. Un modo semplice per risparmiare e avere un lavoro di qualità è realizzare la maschera da sole. Vediamo cosa occorre e come procedere.

Occorrente

Foglio da cartamodello

1 metro di pannolenci arancione(sicuramente avanzerà, ma potrà essere utilizzato per altri lavori)

pannolenci verde scuro (ne basta un pezzo piccolo per il cappello)

pannolenci marrone o nero (per il picciolo. Volendo si può usare anche verde)

Ago, filo, macchina da cucire (se non si possiede si può tranquillamente cucire a mano)

Procedimento

Innanzi tutto è necessario prendere le misure del modello.

Con il centimetro misurare  la distanza fra una spalla e l’altra, la misura della spalla partendo dalla base del collo arrivando alla fine della spalla, la circonferenza bacino, la circonferenza collo, il giro manica e la lunghezza totale. Sul foglio da cartamodello disegnare un rettangolo con la misura delle spalle, bacino e lunghezza. Dopo aver creato il rettangolo, allargarlo di 4/5 cm per parte. Questo aumento servirà a far entrare meglio la maschera da zucca sotto i vestiti. Segnare la misura della spalla a destra e a sinistra del rettangolo e creare il giro collo cercando di arrotondare il più possibile. Scollare il giro collo di 4 cm per permettere alla testa di passare. Adesso realizzare il giro manica. Dopo averlo creato scendere di 2/3 cm. Fare questo sia a destra che a sinistra del rettangolo e con una linea unire i due lati. Misurare metà del rettangolo in larghezza e dividerlo così a metà. Adesso svasare un lato in questo modo: in fondo ad una delle due metà del rettangolo aggiungere 7 cm. Allungare la linea di fondo e unirla col giro manica. A questo punto si avrà una metà di rettangolo con il fondo più largo e una metà con il fondo più stretto. Abbiamo creato il davanti del nostro vestito. Per il dietro non serve fare niente. Questo è un modello molto semplice, con il davanti e il dietro uguale. A questo punto ritagliare il modello di carta, staccando la parte del torace dal resto del rettangolo e, dividendo il rettangolo a metà. Ora posizionare il modello di carta sul pannolenci piegato in doppio, in modo tale da tagliare insieme il davanti e il dietro. Prima di tagliare la stoffa, è importante segnare tutto il contorno del modello, seguendo il modello di carta e lasciare 2 cm per il margine di cucitura. Tagliare e unire i vari pezzi, ricordandosi di cucire sempre al contrario. A questo punto decorare a piacere.

Per il cappello si può utilizzare un cappello del bambino, ma aumentando di almeno 5 cm la misura, perchè il pannolenci non è una stoffa elastica. Per il picciolo utilizzare un rettangolino di pannolenci marrone. Attenzione, quando si cuce il cappello ricordarsi di inserire il picciolo al centro. Il cappello va cucito al contrario, ma il picciolo va messo all’interno del cappello, altrimenti lo si cuce al rovescio.

Descritto così sembra un processo lungo e complicato ma, vi assicuro che con un pomeriggio si realizza questa bellissima Maschera da Zucca.vestito zucca 2