snoopy la grande avventura
Ad un certo punto della vita di ogni genitore “moderno” ci si trova di fronte alla richiesta del proprio bambino di giocare con i videogames. A questo punto le strade sono due:
1) Rifiutare la richiesta, ma come tutti ben sappiamo non è una strada facilmente percorribile e molto probabilmente neanche quella giusta.
2) Accettare la richiesta e trovare un videogioco adatto all’età del proprio figlio, sia per contenuto che per difficoltà.

Il mio consiglio è di accettare la richiesta e di mettersi in caccia del giusto videogame.
La grande avventura di Snoopy è uno di quelli che vi consiglio vivamente, sia per il livello di difficoltà che per il contenuto del gioco stesso. Anche bambini di 4 – 5 anni potranno fruirne con gioia e divertimento senza frustrazioni. Ovviamente non lasciateli mai soli a giocare per ore ma stategli accanto, aiutateli nei momenti di difficoltà e ridete insieme a loro delle buffe situazioni che il gioco propone.
Questa avventura videoludica, è un platform a scorrimento laterale, con comandi molto semplici da gestire, anche da bambini molto piccoli, ci si sposta a destra e a sinistra e si salta. Tutto qui…
Detto così sembrerà un gioco banale ma è qui che entrano in gioco la simpatia di Snoopy, le ambientazioni grafiche molto dettagliate e curate e della varietà di mondi da esplorare e di azioni che si possono fare anche solo con questi semplici comandi.
Quando gli amici di Charlie Brown suonano al campanello per andare a giocare a nascondino, anche Snoopy decide di aggregarsi e di andare a scovare il suo amico.
La fortuna vuole che Charlie Brown è un pasticcione e lascia cadere lungo il percorso delle caramelle a forma di fagiolo (le jelly bean) e Snoopy, in alcuni momenti del gioco anche Woodstock, non devono far altro che seguirle per ritrovarlo e per ritrovare gli altri amici della truppa.
La Grande Avventura di Snoopy_20151213102508
L’avventura si sviluppa su vari mondi, tutti frutto della fervida immaginazione del bracchetto che vanno dalla giungla alla luna, passando da Parigi per arrivare al castello.

La Grande Avventura di Snoopy_20151127184501

Tutti i livelli sono molto ampi e con una buona durata, non sono mai eccessivamente lunghi, in questo modo i più piccoli videogiocatori non si annoieranno con sterminati scenari sempre uguali e ripetitivi.
Durante i primi livelli ci si accorgerà che alcune caramelle gommose ed alcuni bacchetti scout sono impossibili da raggiungere se non grazie all’aiuto del fidato amico Woddstock (avrete bisogno di un secondo controller) o di un costume che Snoopy indosserà e che gli darà dei poteri speciali ed adatti all’occasione. Quindi per finire il gioco al 100%, una volta trovati i costumi, bisognerà tornare sui propri passi e raccogliere tutto quello lasciato indietro.
La Grande Avventura di Snoopy_20151212140349
Ma quali sono questi fantastici costumi? Ve ne svelo solo alcuni per non rovinarvi la sorpresa…
Quando Snoopy è “nudo” può far roteare le orecchie stile elicottero e planare su piattaforme lontane dopo aver saltato. Il vestito da scout o esploratore, non ho capito bene, gli consente di arrampicarsi su grate e vegetazione. Il costume da ladro gli consente di rompere le pareti di cartone e andare a prendere quello che c’è nascosto dietro. Insomma la varietà degli scenari è molta e il divertimento è scoprirla man mano che si procede con l’avventura.
Quando sarà il momento di indossare il costume il gioco ve lo farà capire con dei forzieri che vi invitano a farlo. Non ci sarà pericolo di errore, se c’è un forziere bisogna indossare il costume relativo…
Snoopy ha a disposizione, all’inizio dell’avventura, tre cuori che aumentano col passare dei livelli. I cuori rappresentano la vita del bracchetto e che vengono persi solo al contatto con i nemici o elementi del paesaggio pericolosi, la fortuna vuole che il cuore perso resti a volteggiare in aria per una manciata di secondi e che con un salto può essere recuperato facilmente. Se proprio non riuscite a recuperare il cuore perso, no problem ci sono i biscotti al cioccolato che ve ne restituiscono uno. Insomma “morire” è estremamente difficile.
La Grande Avventura di Snoopy_20151213103038
Una delle poche pecche è il tutorial iniziale che spiega si come muoversi e cosa fare, ma arrivati nel luogo dove Woodstock può entrare in azione non ci spiega un bel nulla. E anche le info sui costumi e i loro poteri potevano essere sviluppati meglio. Mah! Tutto questo è inspiegabile!
Peanuts la grande avventura di Snoopy è un titolo perfetto per il bambino che vuole approcciarsi al mondo del gaming su consolle, nessun rischio di trovare violenza, comandi semplici e facilmente gestibili rendo questo videogioco, probabilmente, la migliore scelta per il vostro bambino e per la tranquillità del genitore.
Io e il mio piccolo ci siamo divertiti un mondo a giocare insieme e a vedere le buffe espressioni del sipatico Snoopy.
Consigliatissimo!