Fast RMX Nintendo Switch

Un gioco per essere usufruito in maniera immediata dai bambini, anche piccoli, deve essere, necessariamente, semplice nei comandi e nella comprensione degli obiettivi. E allora un gioco di corse potrebbe essere perfetto, soprattutto se l’uso del freno non è così importante e l’uscire di pista non è facilissimo, almeno nelle prime gare.
Abbiamo avuto modo di provare Fast RMX per Nintendo Switch, e ne siamo rimasti estasiati. Ora vi spiego il perché.
Lorenzo, il nostro bimbo “gamer” di 6 anni non si è mai appassionato a giochi di guida, perché ogni volta che gli proponevo qualche gioco racing su PS4 si è trovato davanti a piste che ad ogni curva andava fuori strada, o faceva un testacoda, doveva necessariamente saper dosare l’acceleratore e usare il freno prima di entrare in curva, che sono cose basilari per un gioco di corse, ma per quanto lui si impegnasse, anche per la giovane età e la poca dimestichezza con questo genere di videogames, non riusciva a dare continuità ad una gara e ben presto si stufava e perdeva interesse con il videogioco. Questo è successo con tutti i racing games prima di conoscere Fast RMX.
Con questo gioco è riuscito già dalla prima gara a completare i 3 giri senza troppe difficoltà e a conquistare un posto onorevole in classifica. Questo primo approccio lo ha fatto appassionare e a voler continuare a giocarci. Le difficoltà poi sono arrivate più avanti, ma con molta gradualità e con la consapevolezza che l’esperienza che aveva fatto lo avrebbe aiutato a superare anche le parti più complesse.
Tutto questo non perché il gioco sia banale o troppo facile, ma perché nelle prime fasi andare fuori pista è quasi impossibile grazie alle barriere laterali che costringono il veicolo volante a rimanere in carreggiata anche se venivano affrontate le curve a folle velocità. Grazie a questo, Lorenzo, è riuscito ad impratichirsi con i comandi e a migliorare la sua guida con calma e gradualità, fino ad arrivare a maneggiare il veicolo con padronanza proprio in concomitanza dell’aumento della difficolta delle piste che man mano andavano sbloccandosi.
Dopo tutto questo preambolo vi starete chiedendo ma che gioco è questo Fast RMX?
Questo è un videogames dall’aspetto futuristico dove la sensazione di velocità è estrema. Si gareggia su dei veicoli volanti radenti al suolo, che grazie a delle sfere di energia che vengono raccolte durante la gara raggiungono delle velocità folli.
Le sfere danno la possibilità di caricare un boost e usarlo a piacimento durante la gara, insomma un super turbo che alla pressione di un tasto scatena tutta la potenza della macchina. Allo stesso modo anche le strisce colorate presenti sulla pista danno immediatamente la massima potenza ed un incremento di velocità spaventoso senza bisogno di premere nulla, basta passarci sopra con la macchina illuminata del colore uguale a quello delle strisce, giallo o azzurro.
Ci sono quattro modalità di gioco: Championship, Hero mode, Time attack e Multiplayer. Tutte e quattro divertentissime, ma le nostre preferite sono il Champioship e il Multiplayer. La modalità multiplayer sia in locale che online rende la longevità del gioco praticamente infinita mentre la modalità Championship ci consente di avanzare in un campionato a punti dove col passare del tempo e soprattutto delle vittorie ci consentirà di sbloccare nuovi veicoli, sempre più performanti, e nuovi tracciati sempre più impegnativi.
Tirando le somme questo è un gioco estremamente divertente che gli amanti della velocità non possono non avere soprattutto ad un prezzo di vendita giusto per quello che offre, anzi forse qualche euro in più saremmo stati disposti a spenderli.